article image

Restare a casa con eTwinning: il progetto Staying Home Together

Durante la chiusura delle scuole, gli eTwinner hanno dimostrato di essere molto resistenti e socievoli, creando progetti internazionali per tenere i loro studenti e sé stessi in contatto con il mondo.

Secondo l’antico filosofo greco Aristotele, «l’uomo è per natura un animale sociale». eTwinning fornisce da 15 anni una piattaforma agli insegnanti, incoraggiandoli a creare reti internazionali e a imparare gli uni dagli altri.

Marina Zacharia viene da Ossa, un paesino a 40 km da Salonicco, in Grecia. Sebbene la scuola stessa sia isolata e lontana dalle altre scuole, è ben collegata attraverso eTwinning. Durante questi tempi di distanza sociale, Marina ha utilizzato eTwinning per offrire opportunità ai suoi studenti, mentre sono a casa, affinché potessero connettersi con studenti in Germania e Romania.

Il nostro progetto «ΜΕΝΟΥΜΕ ΣΠΙΤΙ ΜΑΖΙ» (STAYING HOME TOGETHER) coinvolge migliaia di studenti in Grecia, Germania e Romania. Una settimana dopo la sua approvazione, sono state 221 le scuole che si sono unite al progetto.

Fin dal primo giorno di chiusura delle scuole, centinaia di insegnanti delle scuole materne in Grecia si sono messi alla ricerca di modi per sostenere e comunicare con i loro studenti. Il nostro gruppo di 12 partner eTwinning ha avuto l’idea di utilizzare eTwinning per sostenere questa iniziativa. Ci è sembrata l’opzione migliore per noi, poiché TwinSpace è una piattaforma sicura. Molte persone hanno sostenuto questa idea e ora più di 300 insegnanti hanno aderito al nostro progetto.

Abbiamo scelto di includere nel nostro progetto attività educative divertenti e interattive, senza bisogno di particolari materiali artigianali, per permettere a tutti di partecipare da casa. Ogni settimana, gli studenti ricevono due missioni dai loro insegnanti, come ad esempio: organizzare una notte in campeggio nel loro soggiorno, fotografare oggetti specifici nella loro casa, costruire torri di carta igienica, creare esperimenti e registrare messaggi di supporto e di auguri, ecc. Con l’aiuto dei genitori e degli insegnanti, i nostri alunni caricano le foto e le registrazioni su TwinSpace. Tutti questi prodotti sono combinati in video, eBook, Padlet ecc. e vengono poi inviati agli studenti per un feedback e come riconoscimento.

Inoltre, abbiamo realizzato il sito web del progetto, che include tutti i prodotti e molti giochi educativi e presentazioni, che gli alunni si divertono a usare e a mettere in pratica.

Guarda il video qui sotto dove gli studenti presentano i loro modi di passare tempo di qualità a casa.

Oltre a questo, abbiamo trovato diversi modi per fare i compiti online:

  • Usando Draw.Chat, possiamo disegnare e chiacchierare con i nostri studenti.
  • Usiamo Padlet, che è uno strumento facile da utilizzare per i genitori che possono caricare foto e video.
  • Creiamo presentazioni e giochi con Genially e Kahoot.
  • I bambini possono documentare come trascorrono il loro tempo a casa e creare un videoclip collaborativo.
  • Invitiamo gli studenti a fotografare gli oggetti di casa il cui nome inizia con una lettera specifica e a progettare con questi un dizionario digitale online.
  • Organizziamo gare di cucina pasquale dove genitori e bambini cucinano dolci tradizionali.

Restare a casa può essere difficile, ma non siamo soli in questo! Gli eTwinner ci hanno dimostrato che anche quando sono chiusi in casa, la loro creatività li connette con il mondo intero.