article image

Conferenze online per Scuole eTwinning e ITE – autunno 2021

Nei mesi di novembre e dicembre 2021, eTwinning ha organizzato due conferenze online.

La Conferenza online per le Scuole eTwinning si è tenuta dal 24 al 26 novembre 2021 e ha messo in luce le sinergie tra gli elementi che caratterizzano le Scuole eTwinning e le sfide poste dalla “nuova normalità”.

Nella giornata di apertura, oltre 460 persone si sono collegate per seguire i discorsi inaugurali della prima sessione plenaria sull’apprendimento misto.

Vladimir Garkov, Policy Officer alla Commissione europea, ha inaugurato la conferenza sottolineando l’importanza di creare scuole verdi e inclusive, e ha incoraggiato gli eTwinner a continuare a impegnarsi e a collaborare per essere un modello da seguire e ispirare altri insegnanti e scuole. Ha illustrato inoltre una serie di iniziative della Commissione volte a facilitare l’apprendimento permanente e a creare lo Spazio europeo dell’istruzione entro il 2025. Ulrike Storost, Policy Officer alla Commissione europea, ha presentato il tema principale della conferenza spiegando cosa sta facendo la Commissione per rendere l’insegnamento “più efficace, coinvolgente e inclusivo grazie all’apprendimento misto. Storost ha inoltre sottolineato l’importanza delle risorse offerte da eTwinning e da School Education Gateway per lo sviluppo professionale degli insegnanti. La sessione plenaria è terminata con l’intervento della professoressa Chang Zhu, della Vrije Universiteit di Bruxelles che ha illustrato il concetto di apprendimento misto dal punto di vista pedagogico, fornendo esempi teorici e pratici.

Durante i tre giorni della conferenza, i partecipanti hanno approfondito la loro conoscenza nei vari campi della Dichiarazione d’intenti delle Scuole eTwinning e come questi contribuiscono al modello dell’apprendimento misto; hanno altresì analizzato gli adattamenti e i cambiamenti necessari ad affrontare le sfide poste dalla nuova realtà.

Maggiori informazioni sulla Conferenza online per le Scuole eTwinning sono disponibili qui.

La Conferenza annuale online per la formazione iniziale degli insegnanti (Initial Teacher Education, ITE) si è tenuta dall’8 al 10 dicembre 2021 e si è rivolta alle istituzioni di formazione iniziale per gli insegnanti e ai docenti arrivati da poco in eTwinning, mostrando il pieno potenziale del programma alla luce della “nuova normalità”.

Ancora una volta, la prima giornata di conferenza è stata online e trasmessa in live streaming, con oltre 390 persone collegate per seguire i lavori di apertura.

La prima sessione plenaria è stata inaugurata da Wilhelm Vukovich, Programme Manager alla Commissione europea, che ha dato il benvenuto ai partecipanti e sottolineato come, durante la pandemia, eTwinning si sia dimostrato un’eccellente fonte di strumenti per l’apprendimento online e misto, e come questi strumenti abbiano aiutato gli insegnanti a prepararsi meglio per la “nuova normalità”. I lavori sono proseguiti con il discorso di Akvile Motiejunaite-Schulmeister, Analista senior di politiche e sistemi dell’istruzione alla Commissione europea, che ha sottolineato i principali risultati del report Eurydice “Teachers in Europe – Careers, Development and Well-being” (Insegnanti in Europa: carriere, sviluppo e benessere) e ha evidenziato come il ruolo dell’insegnante si stia evolvendo con l’insorgenza di nuove richieste e aspettative causate dalla pademia.

Ilana Cicurel, Deputata al Parlamento europeo, ha poi parlato del suo report “Faire de l’École le cœur battant de l’Europe” (Rendere la scuola il cuore pulsante d’Europa), nel quale auspica un incremento della mobilità degli insegnanti e un pilastro comune europeo nella formazione degli insegnanti al fine di creare una cultura formativa condivisa. Infine, Maria Chiara Pettenati, Dirigente di ricerca di INDIRE, ha fornito esempi concreti di come le esperienze di insegnamento e lavoro ottenute grazie alla partecipazione alla community eTwinning abbiano influito sugli insegnanti italiani e ha condiviso alcuni risultati dello studio “L’impatto di eTwinning sullo sviluppo professionale dei docenti in servizio in Italia”.

Durante la seconda e la terza giornata, 250 partecipanti hanno preso parte a sessioni di workshop finalizzati a mettere in evidenza come eTwinning sia in grado di dotare gli insegnanti delle competenze e delle conoscenze giuste per prepararsi alla “nuova normalità”.

Maggiori informazioni sulla Conferenza annuale online ITE sono disponibili qui.