article image

News da eTwinning Plus: Georgia e Libano

Nel 2012 è stato fondato eTwinning Plus con lo scopo di fornire una piattaforma per creare una connessione fra scuole eTwinning e paesi confinanti con l’Unione europea.

eTwinning Plus è stato creato per fornire una piattaforma per il personale (insegnanti, dirigenti scolastici, bibliotecari, ecc.) delle scuole dei paesi vicini partecipanti (Armenia, Azerbaigian, Georgia, Giordania, Libano, Moldavia, Tunisia, Ucraina), per comunicare, collaborare, sviluppare progetti e far parte di una comunità di apprendimento eTwinning estesa.

Finora, i paesi eTwinning Plus contano complessivamente 3973 scuole e 9464 insegnanti.

“È un vantaggio perché è stata un'aggiunta a quello che avevamo già in eTwinning, ma anche nel senso che tutti hanno tratto beneficio dal coinvolgimento di questi paesi”, afferma Michael Teutsch, capo dell'unità “Scuole e multilinguismo”, DG Istruzione e cultura, sottolineando il valore aggiunto che questi paesi danno a eTwinning.

Il video qui sotto si concentra sulle esperienze di Nino Tamarashvili, un insegnante georgiano, e Ahmad Al Sidani, coordinatore ICT della Partner Support Agency di eTwinning in Libano.

La Georgia ha aderito a eTwinning Plus nel 2013 e, da allora, i progressi e i cambiamenti che gli insegnanti di eTwinning hanno sperimentato sono inestimabili. Nino spiega che i suoi metodi di insegnamento sono diventati più democratici e che le sue pratiche didattiche hanno anche aiutato a migliorare l'atteggiamento dei suoi studenti verso l'apprendimento.

Il Libano, invece, si è unito a eTwinning Plus solo l'anno scorso. Il programma è ancora all'inizio ma, come ha riferito Ahmad Al Sidani, insegnanti e studenti non solo sono entusiasti della loro partecipazione grazie alla quale stanno imparando molto, ma stanno anche condividendo tanto con i loro partner di tutta Europa e oltre.

Unisciti a eTwinning ed esplora le illimitate opportunità che ha da offrire.