article image

eTwinning nella Repubblica Ceca: una Scuola eTwinning nella foresta della Boemia

Con le sue maestose foreste, le formazioni rocciose uniche al mondo, gli antichi castelli e i pittoreschi villaggi, la Boemia attira da sempre l’interesse di pittori, scrittori e artisti. È anche la zona in cui è situata una delle prime Scuole eTwinning del paese.

La Základní škola Přimda (Scuola primaria di Přimda) è una scuola relativamente piccola, situata vicino al confine ceco-tedesco, in Boemia. Conta circa 190 tra i 7 e 15 anni, che abitano a Přimda e nei paesini confinanti.

La scuola ha nove aule, attrezzate con lavagne interattive, proiettori e schermi. Inoltre è dotata di diversi laboratori per materie come TIC, arte, biologia, storia, geografia, fisica, chimica, lingue. C’è poi la biblioteca scolastica. Gli studenti utilizzano le strutture scolastiche anche per fare sport: due palestre, un campo da calcio, una piscina.

Le lezioni iniziano alle 7:45 e durano 45 minuti. Dopo le prime due ore, c’è un intervallo più lungo, durante il quale gli studenti fanno merenda. Mentre gli studenti più piccoli terminano le lezioni fra le 11:20 e le 12:15, quelli più grandi finiscono alle 12:15 (il mercoledì e il venerdì) e alle 13:10 (il lunedì, martedì e giovedì). In alcuni giorni, poi, i più grandi possono terminare alle 14:45 o alle 15:15, per seguire lezioni o attività pomeridiane.

Nel pomeriggio, gli studenti possono partecipare a laboratori che permettono loro di affinare le competenze di cucina, arte, matematica, letteratura e lingue straniere. Nel tempo libero, al pomeriggio, gli studenti lavorano anche a progetti eTwinning e Erasmus+. La scuola offre anche corsi di recupero a quanti hanno bisogno di ulteriore supporto in ceco, inglese e matematica.

Insegnante di ceco e eTwinner, Jana Anděl Valečková, ci ha raccontato i vantaggi e gli svantaggi di vivere e lavorare in un’area rurale.

La nostra scuola si trova in una regione montana di confine fra Repubblica Ceca e Germania. Gli studenti dei paesini circostanti possono raggiungerla solo in autobus e, sfortunatamente, alcune zone non sono servite dai mezzi pubblici, il che costringe i genitori a usare la macchina per portare i figli a scuola e venire a prenderli. Ci sono poi molti insediamenti rurali in cui l’autobus passa solo due volte al giorno (alle 7 e alle 15:30).

Ci sono due scuole non lontane da Přimda, a Rozvadov e Hoštka. I bambini che abitano in questi due villaggi frequentano le scuole locali (fino alla quinta elementare a Rozvadov e fino alla terza elementare a Hoštka) e poi proseguono il percorso di studi a Přimda. È per questo che organizziamo attività e progetti in collaborazione con le scuole e gli asili vicini, per permettere ai bambini di familiarizzare con la nostra scuola, i nostri insegnanti e i loro futuri compagni.

Alcuni alunni della mia zona provengono da contesti svantaggiati. A causa delle esperienze difficili causate dalla disoccupazione o per mancanza di competenze di comunicazione, queste famiglie non riescono a mostrare lo stesso entusiastico interesse per i figli e i loro progressi scolastici.

Il fatto che siamo una piccola scuola contribuisce a creare un’atmosfera familiare; le relazioni fra insegnanti e studenti sono molto strette, perché i docenti conoscono gli alunni e il loro contesto molto bene. Questo rappresenta un grosso vantaggio, perché ci permette di capirli e contribuisce a costruire un rapporto di fiducia.

Insegnare in una piccola area rurale ha un importante aspetto positivo, che sono le relazioni molto strette fra la scuola e la comunità locale (autorità municipale, sede dell’area di conservazione naturalistica Bohemian Forest, genitori, ecc.). Le nostre attività aperte a tutti e che teniamo regolarmente (per esempio i canti di Natale) sono molto popolari. Organizziamo molti sport, giochi e concorsi accademici e artistici rivolti non solo ai nostri studenti ma anche a quelli delle scuole vicine.

La nostra scuola si trova molto vicina alla foresta della Boemia, che è un’area di conservazione naturalistica. L’ambiente è magnifico e gli studenti hanno accesso a splendide foreste di pini molto fitti, laghi e laghetti. In questa zona vivono specie vegetali e animali protette. Non ci sono industrie e l’aria è pulita.

Primda Castle

eTwinning ha aiutato gli studenti a capire le altre culture e a essere più tolleranti con le altre persone. Gli alunni hanno inoltre capito il valore aggiunto di imparare le lingue straniere. Con eTwinning, i nostri studenti non imparano per il gusto di farlo, ma imparano per la vita.

La nostra è una delle prime cui è stato conferito il Certificato di Scuola eTwinning nella Repubblica Ceca e noi stiamo facendo del nostro meglio per trasformarla in un’organizzazione di apprendimento. Una delle nostre insegnanti è Ambasciatrice eTwinning.

Dal 2010, siamo attivi in molti progetti eTwinning. Grazie alla partecipazione ai progetti, gli studenti sono più motivati ad apprendere le lingue straniere (inglese e tedesco) e anche altre materie. Gli studenti sviluppano le competenze linguistiche, informatiche, di apprendimento e sociali; potenziano la fiducia in sé stessi, stringono amicizie con compagni all’estero e scoprono altre culture.

Molti dei nostri progetti eTwinning hanno ricevuto Certificati di qualità nazionali ed europei; tre sono stati premiati con nei Premi nazionali eTwinning e uno nei Premi europei. Il nostro progetto Erasmus+ “Culture and History without Borders: Success in Diversity, Diversity in Success” ha ricevuto il premio dell’Agenzia nazionale ceca (Cena DZS) come miglior progetto del 2017 che combinava Erasmus+ e eTwinning.