article image

Il Certificato di Scuola eTwinning: riconoscimento alle Scuole eTwinning

Al fine di riconoscere il lavoro eTwinning fatto a livello scolastico, è ora possibile candidarsi per ricevere un nuovo certificato: il Certificato di Scuola eTwinning.

Il concetto del riconoscimento per il lavoro fatto in eTwinning non è nuovo: esiste infatti da quando i Certificati di Qualità vengono conferiti agli insegnanti per i loro progetti, sia a livello nazionale che a livello europeo. Tuttavia questi certificati si applicano solo al lavoro dei singoli insegnanti nei progetti e, al fine di riconoscere il lavoro condotto a livello dell’intera scuola, è ora disponibile un nuovo certificato: il Certificato di Scuola eTwinning.

Il principio alla base di questo nuovo certificato è che eTwinning vuole riconoscere e lodare la partecipazione, l’impegno, la dedizione non solo di singoli eTwinner, ma di team di insegnanti e dirigente all’interno della stessa scuola.

Ottenere lo status di Scuola eTwinning significa aver compiuto un percorso di sviluppo caratterizzato da elementi concretamente valutabili. Non si tratta di una gara, ma di un progresso da un livello a quello successivo.

Perché candidarsi per il Certificato di Scuola eTwinning?

Le scuole premiate:

  • avranno notevole visibilità a livello europeo
  • formeranno una rete europea di scuole leader in eTwinning e ne ispireranno i futuri sviluppi
  • saranno riconosciute come leader nelle seguenti aree:
    • pratica digitale
    • pratica dell’eSafety
    • approcci innovativi e creativi alla pedagogia
    • promozione dello sviluppo professionale continuo dello staff
    • promozione di pratiche di apprendimento collaborativo per lo staff e gli studenti
  • potranno mostrare il loro Certificato di Scuola eTwinning in tutti i loro materiali promozionali e informativi.

Il personale e i dirigenti delle scuole premiate saranno invitati a partecipare a programmi di sviluppo professionale dedicati.

Criteri

La procedura di conferimento del Certificato di Scuola eTwinning avviene in due fasi.

La Fase 1 è un controllo automatico dei seguenti tre punti:

  • La scuola è registrata a eTwinning da oltre due anni.
  • Ci sono almeno due insegnanti eTwinning attivi collegati alla scuola al momento della candidatura.
  • C’è un progetto europeo eTwinning con Certificato di Qualità nazionale (negli ultimi due anni dalla data della candidatura).

Se una scuola soddisfa questi criteri, tutti gli eTwinner registrati nella scuola stessa riceveranno un’email con l’invito a compilare un modulo di autovalutazione disponibile su eTwinning Live.

La Fase 2 prevede la compilazione (da parte di un qualunque eTwinner della scuola) del modulo di autovalutazione menzionato sopra, che copre i seguenti sei criteri:

  • Criterio A. La scuola deve presentare le attività che dimostrino la consapevolezza di insegnanti e studenti circa l’uso responsabile di Internet
  • Criterio B. La scuola deve dimostrare che è in essere una collaborazione attiva in un gruppo di almeno tre insegnanti su attività eTwinning
  • Criterio C. La scuola deve dimostrare che almeno due gruppi di studenti della scuola partecipano a progetti eTwinning
  • Criterio D. La scuola deve dimostrare che due insegnanti eTwinning attivi nella scuola stessa hanno partecipato a uno o più eventi educativi eTwinning e dare testimonianza del loro contribuito allo sviluppo strategico della scuola
  • Criterio E. La scuola deve dimostrare pubblicamente la propria partecipazione a eTwinning, per esempio esponendo il logo eTwinning e/o la descrizione delle sue attività eTwinning sul sito web della scuola, o esibire testimonianza a stampa, come documenti o brochure che pubblicizzano la scuola o ne spiegano la politica
  • Criterio F. La scuola deve dimostrare che nell’anno della premiazione è stata condotta un’attività promozionale eTwinning all’interno della scuola o nella comunità locale.

Le candidature sono aperte da dicembre 2017 e proseguiranno fino a marzo 2018.

Le scuole dovranno fornire documentazione circa i diversi criteri necessari e la candidatura finale deve essere certificata dal dirigente scolastico.