article image

La famiglia eTwinning Plus sta crescendo! Diamo il benvenuto al settimo e più recente paese entrato: la Giordania

Siamo felici di annunciare che la Giordania è entrata nella famiglia eTwinning Plus.

La relazione tra Unione europea e Giordania ha inizio nel 2002 e, da allora, si sono tenute molte iniziative di reciproco vantaggio.

Nello specifico, l'istruzione è un settore in cui questa relazione di lungo termine è fiorente. La partecipazione della Giordania al programma Erasmus+ nei gradi superiori dell'istruzione illustra la qualità, ma anche i valori sui questa relazione di fiducia è stata costruita.

Allo scopo di rafforzare questa relazione, da febbraio 2018 la Giordania è diventata l'ultimo paese in ordine di tempo a entrare in eTwinning Plus.

Il progetto eTwinning Plus è stato varato nel 2012 ed è volto a fornire una piattaforma alle scuole dei paesi confinanti con l'Europa, mettendole in collegamento con le scuole che partecipano a eTwinning.

Gli insegnanti di Armenia, Azerbaijan, Georgia, Moldavia e Ucraina, del Partenariato Orientale e Tunisia, del Partenariato Euro-Mediterraneo sono parte attiva della comunità eTwinning.

Gli insegnanti della Giordania (Partenariato Euro-Mediterraneo), adesso possono registrarsi a eTwinning Plus, partecipare a progetti, iscriversi alle diverse opportunità di Sviluppo professionale continuo e godere appieno dell'esperienza eTwinning Plus.

Guarda qui di seguito un video in cui Tala Sweis (direttrice di Madrasati, un'iniziativa educativa della regina Rania Al Abdullah e Agenzia di supporto per i partner eTwinning Plus per la Giordania) Jacob Arts (attaché - direttore del programma per l'istruzione e la gioventù della delegazione dell'Unione europea in Giordania) e Michael Teutsch (direttore dell'Unità Scuole e Multilinguismo del Direttorato generale per l'istruzione, la gioventù, lo sport e la cultura), parlano del fatto che la Giordania entra in eTwinning Plus.

Diamo il benvenuto alla Giordania in eTwinning Plus e attendiamo con entusiasmo di vedere molti nuovi progetti eTwinning che coinvolgano il nostro nuovo partner.