article image

eTwinning dà il benvenuto all’ottavo e più recente membro di eTwinning Plus: il Libano

Siamo felici di annunciare che il Libano è entrato a far parte della famiglia di eTwinning Plus.

Il Libano è sempre stato un paese-chiave per la Politica europea di vicinato e, più nello specifico, per il Partenariato euro-mediterraneo. Il Libano e l’Unione europea hanno legami politici sin dall’aprile 2006.

Quello dell’istruzione è un settore in cui queste relazioni di lungo corso sono particolarmente fiorenti e la partecipazione del Libano al programma Erasmus+ è stata un successo. Secondo il Ministro dell’Istruzione e dell’Educazione superiore Marwan Hamadeh, il programma ha svolto un ruolo importante nella costruzione delle capacità umane e fisiche delle istituzioni per l’istruzione superiore libanesi.

Per rafforzare questo speciale legame, dal luglio del 2018 il Libano è entrato a far parte di eTwinning Plus.

Nel 2012, il progetto eTwinning Plus è stato lanciato con lo scopo di fornire una piattaforma per le scuole dei paesi immediatamente confinanti con l’Europa, al fine di metterle in contatto con le scuole eTwinning.

Da allora, gli insegnanti di Armenia, Azerbaijan, Georgia, Moldavia e Ukcraina (che fanno parte del Partenariato orientale) e di Tunisia e Giordania (che appartengono al Partenariato euro-mediterraneo) sono membri attivi della comunità eTwinning.

Oggi gli insegnanti del Libano (che a sua volta fa parte del Partenariato euro-mediterraneo) possono iniziare la loro avventura in eTwinning Plus, partecipare a progetti, conoscere e incontrare colleghi di altri paesi e culture, e iscriversi a diverse opportunità di sviluppo professionale continuo. Dal canto loro, gli insegnanti dei paesi eTwinning hanno l’occasione di partecipare ad attività di collaborazione con le loro controparti in Libano e tessere legami e connessioni con loro.