article image

eTwinning e i suoi amici: Better Internet for Kids (BIK)

BIK è un amico di eTwinning e il suo scopo è quello di creare un ambiente Internet sicuro per i bambini.

La crescita esponenziale di social media, smartphone e dispositivi digitali sta trasformando la vita dei bambini, sia a scuola che a casa. Un terzo degli utenti di Internet nel mondo è rappresentato da bambini. Se da una parte questo è un normale adattamento allo sviluppo tecnologico e offre ai bambini l’opportunità di accedere a conoscenze, comunicare e sviluppare le proprie competenze, dall’altra i bambini sono anche esposti a contenuti dannosi che non si aspettano.

latest updates

A questo proposito, la “Strategy for a Better Internet for Children” (Strategia per un’Internet migliore per i bambini) propone una serie di azioni da intraprendere da parte di Commissione, Stati Membri e intero settore con lo scopo di creare un ambiente Internet sicuro per i bambini.

La guida Better Internet for Kids (BIK) ai servizi online vuole fornire informazioni chiave su alcune delle app più popolari, sui siti di social networking e altre piattaforme che oggi vengono comunemente utilizzate da bambini, giovani e adulti.

La celebrazione annuale del Safer Internet Day (SID) ha lo scopo di portare consapevolezza su un’Internet più sicura e migliore, uno spazio in cui tutti sappiano usare la tecnologia in maniera responsabile, rispettosa, critica e creativa. La Campagna si rivolge a bambini e giovani, genitori e tutori, insegnanti, educatori e operatori sociali, oltre che a aziende, decisori e politici, al fine di incoraggiare tutti a fare la loro parte nel creare un’Internet migliore.

Inoltre, nell’ambito del progetto SELMA (Social and Emotional Learning for Mutual Awareness), è stato realizzato un report di ricerca intitolato “Hacking Online Hate: Building an Evidence Base for Educators”, pubblicato su Safer Internet Day (SID) all’inizio di febbraio. Il report sintetizza i principali risultati di un esaustivo programma di ricerca condotto dal progetto SELMA per arrivare a capire il fenomeno dell’hate speech online.

BIK è un amico di eTwinning. eTwinning sostiene totalmente il Safer Internet Day (SID) e ogni anno incoraggia gli insegnanti a partecipare alla Campagna. Inoltre, gli eTwinner possono iscriversi al gruppo Bringing eSafety into eTwinning projects, espressamente dedicato alla sicurezza online degli studenti quando utilizzano i media digitali a scopi educativi.

Sebbene la strada verso un’Internet del tutto sicura per i bambini sia ancora lunga, tutte queste attività contribuiscono a chiarire le sfide che dobbiamo affrontare e a fornire strategie pratiche per sviluppare un’Internet migliore e più sicura per i bambini.